Natalie Imbruglia e la chioma in cerca di identità

Negli anni ’90, ai tempi del suo esordio, tutte, almeno una volta, abbiamo voluto i capelli di Natalie Imbruglia.

Quel caschetto sfilato un pò così, con quell’aria finto spettinata…. insomma un taglio che ha fatto tendenza. Poi Natalie si doveva essere stancata di essere sempre identificata con i suoi capelli, e ha deciso prima farli crescere, finendo però così per uniformarsi alla massa…

A seguire altri vari bizzarri cambiamenti, di nuovo capelli corti, ma schiariti sempre di più, ottenendo alla fine un antipatico effetto Caterina Caselli negli anni ’60.

L’anno scorso finalmente Natalie deve aver parlato con il visagista giusto, che ha creato per lei un nuovo look. E dato che “squadra che vince non si cambia”, la cantante è tornata al corto delle origini ma con un tocco di modernità: è stata tra le prime a sperimentare il taglio asimmetrico, un look copiatissimo che ha contribuito a riportarla nella Top Ten delle star più “stilose” in circolazione…. ed è veramente un taglio bellissimo!

V.

Advertisements

Informazioni su valerieallmyhair

Italiana, Fashion Designer con irrefrenabile passione per il mondo dell'Hair Styling.
Questa voce è stata pubblicata in Celebrity Hairstyle, Tagli Corti, Tendenze e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...