La frangia di Leighton Meester e il “sospetto Hairdo”

Quando si vuole cambiare-qualcosa-ma-non-troppo-oddio-non-mi-vorrei-proprio-rovinare , cioè è vero che non ci si può proprio più guardare allo specchio ma il coraggio di tagliare le lunghe chiome che ci contraddistinguono da un decennio purtroppo manca,si può ricorrere alla cara, vecchia frangia. Così deve aver pensato Leighton Meester, star di “Gossip Girl”, che da qualche giorno se ne va in giro con questo aspetto”rinfrescato”. Non so a voi, ma a me Leighton così combinata ricorda tanto Kiera Knightley nel suo ultimo film “Non lasciarmi” (va detto, non il look migliore della sua carriera).

Leighton non è l’unica a ricorrere a questo metodo per i momenti di “stanca”. Una fan della frangia è anche Kim Kardashian, che davvero nessuno vorrebbe vedere (orrore!) con i capelli corti…

Ma davvero vogliamo credere che queste ragazze abbiano compiuto l'”estremo gesto” facendosi tranciare di netto le ciocche davanti e accettando di andare incontro all’inevitabile,antiestetica fase della ricrescita della frangia, che come tutte sappiamo è quanto di più odioso si possa affrontare? Non sarà mica che invece abbiano fatto ricorso alla frangia metti-togli di quel “genio del male” di Jessica Simpson?

Tutto può essere…. e tenendo conto del fatto che la linea “Hairdo” di Jessica in America sta letteralmente spopolando…. mi aspetto di vedere Kim e Leighton la settimana prossima a qualche evento mondano con la riga in mezzo ricomparsa come per magia!

Lo so che molte di voi a questo punto si staranno chiedendo cosa sia un “Hairdo”…. eccovi il link per sapere tutto della linea di Extension creata da Jessica Simpson! http://www.hairdo.it/index.html ….. dite la verità: non la facevate così intelligente la ragazza, vero?

V.

Annunci

Informazioni su valerieallmyhair

Italiana, Fashion Designer con irrefrenabile passione per il mondo dell'Hair Styling.
Questa voce è stata pubblicata in Accessori per lo Styling, Acconciature, Celebrity Hairstyle, Tendenze e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.