Grammy Awards & BAFTA 2013: God Save The Queen

Skylar GreyA distanza ravvicinata di sono svolte rispettivamente a Los Angeles e a Londra le premiazioni del Grammy Awards e dei BAFTA. Anche stavolta il tripudio di banalità da tappeto rosso è inquietante. A cominciare da Skylar Grey che come massimo sforzo si è incollata la chioma da una parte e si è fatta un bel rotolone Regina dall’altra. Io spero che il parrucchiere glie lo abbia pagato la casa discografica…anche se in questo caso fossi in lei valuterei di passare alla concorrenza.

skgrNoia mortale per Katy Perry che in vista delle prossime (seconde) nozze ha già recuperato velocemente il mood “casalinga” abbandonando le chiome fantasiose da “pupa da rimorchio” di poco tempo fa…. immagino che dovremo aspettare la rottura con John Mayer per tornare a vedere qualcosa di meno banale in testa a Katy.

katyperryJennifer Lopez si sa, è madre di famiglia: tra figlio, figlia e toyboy non ha tempo per pensare anche ai capelli! … E si vede. Non è stata nemmeno troppo a pensarci: un bel nodo e via.

JloStessa suonata per Adele, che si è limitata alla solita acconciatura da Ursula, la strega cattiva della Sirenetta. Va bene che è Carnevale…. però….

Adele-Grammys_Non è andata meglio a Londra, dove ai BAFTA Marion Cotillard ha optato per un raccolto retrò grazioso ma un pò scialbo e Thandie Newton s’è data alla chioma selvaggia.

movies-bafta-marion-coutliedthanwtnA salvare capra e cavoli ci ha pensato per tutti una veterana del Red Carpet: Helen “The Queen” Mirren che alla sua veneranda età ha deciso di stupirci tutti con un corto garcònne di colore Pantera Rosa. E allora che dire…. God Save The Queen!

HELENV.

 

Annunci

Informazioni su valerieallmyhair

Italiana, Fashion Designer con irrefrenabile passione per il mondo dell'Hair Styling.
Questa voce è stata pubblicata in Acconciature, Celebrity Hairstyle, TAGLI P/E 2013, Tendenze e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.