Golden Globes Awards 2016, la carica delle Ponytails

Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio

E mentre le star hollywoodiane sono ancora intente a togliersi gli abiti di gala, struccarsi e chiedersi se stavolta Leonardo di Caprio riuscirà finalmente nell’impresa di trasformare il proprio Golden Globe in un Oscar, vediamo quali acconciature si sono potute ammirare sul Red Carpet ieri sera.

Kate Winslet e Cate Blanchett sono passate dallo stesso acconciatore o si tratta di un puro caso? Comunque sia, per entrambe medesimo risultato: una mappazza sul lato che più che un’onda sembra un maglione ripiegato sulla testa.

Kate Winslet

Kate Winslet

Cate Blanchett

Cate Blanchett

Impegno giunto ai minimi storici per Olivia Wilde e Kate Hudson, che hanno ormai fatto proprio il libretto di istruzioni del diffusore per capelli. Asciugate a testa in basso.

Kate Hudson - Olivia Wilde

Kate Hudson – Olivia Wilde

E mentre Kathy Perry si aggirava con questo curioso look con toupet stile Amy Winehouse …

Kathy Perry

Kathy Perry

… anche stavolta nessuno ha avuto il coraggio di dire, a Lady Gaga, che presentarsi ad un evento mondano malamente agghindata come Marilyn Monroe, riesce a farla sembrare ancora meno femminile dei tre protagonisti di Priscilla, la regina del deserto.

Lady Gaga

Lady Gaga

Ma la vera protagonista della serata si è potuta ammirare sulle sommità del capo di quante (tante) hanno avuto l’idea di presentarsi, se non proprio con un’ elaborata acconciatura, almeno con quello che più le si avvicina : la cara, vecchia, intramontabile coda di cavallo. Così, la Ponytail risorge come l’araba fenice dalle ceneri degli anni ’90 e si pone come tendenza di primissimo piano per questa stagione 2016.

Natalie Dormer

Natalie Dormer

Coda spettinata e “wild” per Natalie Dormer … versione scopetta del water per la pur sempre adorabile Malin Akerman.

Malin Akerman

Malin Akerman

Punte di estrosità estrema per Rooney Mara e Maria Menounos, in un tripudio di trecce che ormai non si vedono più nemmeno all’Oktoberfest:

Maria Menounos

Maria Menounos

Rooney Mara

Rooney Mara

Perfetto stile anni ’80 per Zoey Deschanel, con tanto di coda bombata e boccoluta:

Zoey Deschanel

Zoey Deschanel

Versione stiratissima da testimonial GHD (fateci un pensiero) per la sempre più bonazza Katie Holmes (a distanza di tre anni io confermo e sottoscrivo che divorziare da Tom Cruise le ha fatto meglio che qualsiasi soggiorno in qualsiasi SPA Svizzera):

Katie Holmes

Katie Holmes

Sandra Bullock

Sandra Bullock

Più o meno stessa suonata per Sandra Bullock … l’ indimenticabile Miss Detective, di 51 anni, sembra la sorella gemella della ben più giovane Katie e la ponytail le dona quella nota sbarazzina in più. Da copiare!

V.

 

Advertisements

Informazioni su valerieallmyhair

Italiana, Fashion Designer con irrefrenabile passione per il mondo dell'Hair Styling.
Questa voce è stata pubblicata in Acconciature, Capelli Corti, Capelli lunghi, Capelli Platino, Celebrity Hairstyle, Delitti di Stile, Golden Globes 2016, Tendenze e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.